Home Novità Gallerie Azienda
E-mail Inglese Art-Brescia  
FIDENZA

 

 
Duomo di Fidenza consacrato a S Donnino patrono della città.

Voglio precisare che ,come altre pagine questa non vuole essere una relazione esaustiva della Cattedrale. Ho aggiunto lacune fotografie per far emergere la bellezza e suggestività del monumento. Questo è un'invito  a visitare  Fidenza e il suo Duomo. Io sono in possesso di un bel volumetto, ben illustrato e a chi me ne farà richiesta  cercherò di passare immagini e testo.

Duomo con caratteri romanici e tracce di gotico,ha le sue radici in una chiesa plebana nel IX secolo sotituita nell'XI secolo da un'altra struttura, è consacrata nel 1106  come le cattedrali di Parma e Modena.

Il suo momento artistico felice è quando  collabora alla edificazione l'architetto Benedetto Antelami che poi si sposta a Parma.

Fidenza è un piccolo borgo all'incrocio della via Emilia e della Via Francigena e tale condizione di privilegio, spinge le sue genti, acostruire  un edificio molto impegnativo anche economicamente,sproporzionato alla importanza del borgo stesso. Dobbiamo ringraziare gli abitanti di   Fidenza di tale supponenza,perchè ora possiamo accedere a un gioiello architettonico e storico,anche se incompiuto. La costruzione prosegue a  fasi alterne fino alla fine del 1200 per le parti principali.

 

Parte della facciata del duomo

Vista parziale dell'abside con

alcuni inserti di scuola antelamica.

Municipio del borgo

 in una fase di restauro

Ariete con la funzione

di Talamone

Parte esterna di un altare

laterale.Non so niente di questa discontinuità stilistica e temporale.E' si una forzatura al duomo però è fatta con una coerenza rinascimentale ammirevole.300 anni separano il duomo da questo altare.

Visione laterale di questo altare.

Particolare della gronda.

Un piccolo capolavoro di composizione e di terrecotte architettoniche

L'interno è romanico,maestoso,ampio

più di quanto si creda guardando la chiesa dall'esterno.

Precede in alcune proporzioni il gotico.

Particolare del portichetto di ingresso a lato sinistro.

C'è tutta la forza compositiva e di narrazione oltre che architettonica dell'Antelami. Basta spostarsi a Parma e queste armonie si riconoscono  in coerenza al grande architetto-scultore medievale.

Particolari in facciata a destra Particolari in facciata a sinistra
Pannello  del profeta Elia che è assunto in cielo con il carro ed  è assistito dall'apostolo Eliseo.

Questo soggetto l'ho rielaborato in una mia produzione

clicca qui

Altro particolare
Il volumetto a cui faccio riferimento è:

Pellegrini alla chiesa di San Donnino

di    Ircano Cogato

editrice Mattioli 8ttomulini

N.B.

Nelle mie esposizioni ometto per principio la maggior parte dei termini tecnici per semplificare il linguaggio .

Nelle pubblicazioni i termini corretti sono tutti al loro posto.