Home Novità Gallerie Azienda
E-mail Inglese Art-Brescia  
BRESSANORO

 

 
S. MARIA in BRESSANORO

Radici: Romane  sito al Deo Mercurio,poi Longobarde 842 dc  Sancti Laurenti poi nel 1022   "est consacrata ab honore Sancte Marie"

Altra tappa importante nel 1186 Federico Barbarossa distrugge grossa parte del complesso e nel 1460 a spese di Bianca Maria duchessa di Milano si insedia l'eremita francescano Amedeo Sylva y Menezes.E' a partire da questi anni ,io penso,che si comincia  l'aggiunta dei decori in terracotta.

Magnifico santuario in Bressanoro ,frazione di Castelleone  CR.............

A Castelleone troverete anche la Piazza del Comune, La Chiesa Parrocchiale,L'Arco del Voghera,La Torre Isso di varie epoche e altri numerosi esempi di architettura del 600 e 700.

Lancio un appello alla buona volontà dei Castelleonesi:

Raccogliete una buonissima documentazione fotografica,integrandola con gli elementi di storia dell'arte che avete in vostro possesso,e fatene un sito che sia testimonianza della altissima qualità del vostro territorio e della vostra tradizione.

Sono in possesso di un libricino che contiene alcune notizie e fotografie su S Maria in Bressanoro.E' a disposizione di chi volesse avere notizie ulteriori.
Encausto di particolare

bellezza e buona conservazione

Cappella della

Beata Vergine

Circoincisione

Interno con affreschi

oggetti di restauro da qualche anno

Altro particolare di affreschi
Madonna con bimbo

Manifattura gotica

Buonissima conservazione

Affresco di S Ambrogio
Per ragioni di spazio e anche perchè questa è solo una documentazione fotografica che metta in risalto alcuni particolari di questo magnifico edificio.

Questa è pubblicità plateale rivolta a chi sta leggendo queste righe:

Andate a fare un giretto, ne vale la pena,e  ritagliatevi qualche ora del vostro tempo. C'è da vederne dentro e fuori e se possibile documentatelo fotograficamente. Gli affreschi interni sono veramente notevoli per non parlare dei cotti.

Fiancata  del portale di ingresso.

Queste sono le vere terrecotte cremonesi. di buonissima scuola del De Stavolis

anzi, visto la qualità ,penso si possa affermare con altissima propabilità che sono della sua bottega. Le ritroviamo anche sulla chiesa di Busseto(Pr).

Lato della facciata principale Particolare di un Angolo esterno di una finestra